giovedì 14 aprile 2011

Tutorial: la lisciatura della pelle

Vi ricordate l'ultimo tutorial sulle texture? Bene, questa settimana ho seguito la proposta di Simone e mi sono buttata sul fotoritocco della pelle.
Tutti quelli che intraprendono la strada della fotografia ritrattistica o fashion si sono scontrati prima o poi con il problema della "lisciatura della pelle". Il web è pieno di tutorial su questo argomento, anche perchè le foto che vediamo nelle riviste di moda non sono di certo molto naturali: la pelle delle modelle spesso diventa artefatta.
Il fotoritocco selvaggio non è di certo una cosa che amo, anche se molte volte mi affascina proprio il fatto di rendere il corpo assolutamente finto, come fosse quello di un manichino.
Ovviamente il discorso sui pro e i contro del fotoritocco della pelle e del corpo sarebbe lunghissimo (e mi piacerebbe molto sapere il vostro parere in merito alla questione) ma in questo spazio mi limiterò a darvi qualche breve istruzione su come eliminare in poco tempo le imperfezioni maggiori dal viso.
Il tutorial è un sunto di tutto quello che ho letto in questi anni su internet e il modo in cui agisco abitualmente per correggere le mie immagini.
(Per vedere le foto più grandi basta cliccarci sopra :P)
Partiamo con la foto originale della mia amica Federica:

Aprite Photoshop e duplicate il livello "Sfondo".
Premesso che è già bellissima così (<3) possiamo notare qualche piccolo difetto della pelle e un po' di occhiaie, per questo iniziamo ad agire sulle imperfezioni con lo strumento "Pennello correttivo" che trovate sulla barra degli strumenti a sinistra. Fate un po' di zoom sulla foto per vedere bene il vostro lavoro e mantenete le impostazioni di durezza e spaziatura del pennello come indicato dall'immagine sotto:

Dopo aver tolto le imperfezioni più evidenti create un altro livello premendo CTRL+J, io ho rinominato questo livello "Lisciatura pelle", andate quindi su FILTRO>SFOCATURA>SFOCATURA MIGLIORE, agite su "raggio" e "soglia" ma senza esagerare altrimenti l'immagine si sfuoca troppo!
Restando sempre sul livello "Lisciatura pelle" prendete lo strumento "Gomma" sulla barra degli strumenti a sinistra e iniziate a cancellare dal vostro livello sfuocato tutto quello che volete mantenere nitido: io in questo caso ho passato la gomma sulle sopracciglia, sugli occhi ecc, lasciando fuori fuoco solo la pelle del viso.

Ora che la pelle del viso è un po' fuori fuoco, voglio far risaltare tutto il resto. Per fare questo spostatevi di nuovo sul livello "Sfondo copia", poi andate su IMMAGINE>METODO>COLORE LAB, aprite poi la finestra dei "Canali" (FINESTRA>CANALI) e cliccate su "Luminosità" proprio come indicato dall'immagine.
Andate quindi su FILTRO>CONTRASTA>MASCHERA DI CONTRASTO e agite su "Fattore e Raggio" per contrastare l'immagine (sempre senza esagerare troppo).

Ritornate poi su IMMAGINE>METODO>COLORE RGB e unite i livelli come mostra l'immagine finale.

Una volta uniti i livelli ho anche agito sulle curve per dare più luminosità. Tutti questi passaggi possono essere molto più approfonditi in realtà e si potevano correggere ancora un milione di cose, ma io ho cercato di mostrarvi i passaggi essenziali creando il minor numero di livelli possibile (visto che spesso diventano un problema :P)
Ed ecco il risultato finale:


Che ne dite? Se volete scegliere il prossimo argomento per un nuovo tutorial, scrivetemi un commento qui, sulla PAGINA FAN o su TWITTER, sarò felice di potervi aiutare!
Luna

25 commenti:

  1. ottimo tutorial! bravissima! :)

    RispondiElimina
  2. Grazie...con il tuo tutorial ho scoperto un mondo!

    RispondiElimina
  3. addirittura!!! sono felice di questo tuo commento! un bacio:*

    RispondiElimina
  4. grazie per questo piccolo preziossissimo manuale! nella "giovinezza" smanettavo con photoshop, e devo dire che il tuo post ha riacceso la vecchia fiamma!

    RispondiElimina
  5. Ciao Luna, anche io sono un'appassionata di fotografia (non da troppo in verità, ma è da circa un anno che mi sono data allo scatto nel pratico). Però non sono mai riuscita ad ottenere la licenza completa di photoshop e al momento mi sto accontentando di un programma che mi permette di avere risultati soddisfacenti ma che è anni luce lontano da photshop. Mi daresti un consiglio su come ottenere gratis il programma photoshop? Qualcuno può darmi delle dritte in merito? Spero di riuscire ad averlo al più presto!
    Grazie mille in anticipo!

    E complimenti per il sito (grazie anche per i tutorial). Ti seguo!

    Sono su www.improvvisamenteungiorno.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. beh allora devi riprendere assolutamente!

    RispondiElimina
  7. sinceramente non mi piace, è un po' innaturale e il fatto è che mi chiedo sempre tra dieci vent'anni quando rivedremo le nostre foto photoshoppate cosa penseremo, vedremo delle finzioni e non quelli che siamo davvero stati, mah ai posteri la sentenza
    poi chiaramente questo è un ritocco fatto abbastanza bene e non invasivo ma pensiamo agli adolescenti che conserveranno orrende foto photoshoppate a casaccio..per me questo è rovinare i ricordi

    RispondiElimina
  8. Anonimo: sono assolutamente d'accordo con te! In questa foto ho cercato di mantenere il ritocco il più "naturale" possibile...
    Anche a me non piace il ritocco esagerato e soprattutto non mi piace il ritocco estremo che si fa spesso anche sul fisico (già perfetto!) delle modelle. Penso crei dei modelli assolutamente sbagliati.
    Se invece si tratta di alleggerire le occhiaie e eliminare qualche punto nero allora sono la prima a farlo :)

    aboliamo photoshop per le bimbeminkia che si aumentano le tette con fluidifica :)

    RispondiElimina
  9. non è da tutti spendere tempo ad insegnare agli altri!
    bel lavoro,spero che questa iniziativa non si fermi qui :-)
    brava!!
    Simone

    RispondiElimina
  10. Simone: grazie! di sicuro non si fermerà con il vostro aiuto! non credo di saperne abbastanza per insegnare, piuttosto condivido con voi quello che ho imparato fino ad ora cercando di migliorarmi per il futuro :)
    grazie ancora!

    RispondiElimina
  11. Wow, ci sono cosi tante cose da dire. Anzitutto grazie mille per prenderti il tempo per fare dei tutorial. Come dice simone non é da tutti :D Se un giorno ci sarà una cosa che voglio chiederti ti farò sapere hehe!

    Poi si potrebbero dire mille cose sui ritocchi esagerati e sono pienamente d'accordo con anonimo. Le foto eccessivamente ritoccate perdono di naturalezza e rendono asettiche le fotografie. Però se fatti bene posso anche guadagnare un po'. Di solito nn liscio la pelle nelle mie fotografie, ma se c'é un imprefezione (un brufolo, o altre cose) le elimino per dare piu' eleganza all'immagine.

    :D

    come tutte le cose:
    Less is Much

    RispondiElimina
  12. Hai ragione Lucia, è un tema veramente vasto e sarebbe bello anche fare una discussione su questo :)
    sei tu che devi insegnare a me! non credo io possa essere in grado di rispondere alle tue domande :)
    un bacio

    RispondiElimina
  13. Bazzico un pò anche io con photoshop, ma non riesco a procedere con questi tutorial (non so se te l'ho già detto ma ... non sono nemmeno in grado di duplicare i livelli). Mi piace l'effetto finale. Ritoccato sì, ma senza quell'effetto esagerato che da l'idea del finto!

    RispondiElimina
  14. bravissima!! lo proverò anchio!!!

    RispondiElimina
  15. Luna, che bello, questo è uno dei tutorial fondamentali secondo me! Noto con piacere che quello dell'altra volta non è stato un caso isolato! :-p
    Ora aspetto uno sulla correzione dell'illuminazione :-p

    RispondiElimina
  16. Grazie ragazze!

    Nathy: duplicare i livelli è una delle cose più facili! ad esempio per creare un livello uguale a quello dello sfondo ("sfondo copia" per intenderci) basta premere Ctrl+J. Facile no? :D

    Rosella: Direi che hai appena proposto il prossimo tutorial :)

    RispondiElimina
  17. Oh yesssss! Ecco....io sono invapace di correggere sui due livelli..quindi utilizzo solo la curva. E infatti ho millemila foto che non utilizzo proprio per questo. Maledetta me! :-p

    RispondiElimina
  18. Grazie per questo tutorial, io per cancellare le occhiaie ho sempre usato solo "Pennello correttivo al volo"... :-p

    RispondiElimina
  19. Ah ah ah, solo io potevo non arrivarci! ^__^

    RispondiElimina
  20. I love it
    I'm your follower. :=)
    Your blog is amazing!!!!
    I hope you will follow me www.welovefur.blogspot.com
    with love

    RispondiElimina
  21. little gift for you, thanks!!

    http://lmphotografic.blogspot.com/2011/04/inspiration-xi-one-hundred.html

    RispondiElimina
  22. mi associo a chi ti fa i complimenti oltre che per le foto (favolose già di per se) per l'altruismo e nella voglia di insegnare agli altri qualcosa che già sai!oggi giorno chi sa coglie l'occasione per fregare o competere con l'altro, quindi mettere a disposizione certi saperi è una ricchezza per le persone come me che ad esempio non capiscono niente di Photoshop e ritocco :)
    La foto cmq col giusto ritocco senza essere artefatta ma solo valorizzata al punto giusto è perfetta!complimenti!
    se passi a vedere le mie foto magari mi dici che ne pensi del mio post-produzione :)
    Norah

    RispondiElimina
  23. le tecniche per il ritocco della pelle sono più di una e spesso si fondono assieme.. questo tutorial, effettivamente, è un po' generico ma per chi è alle prime armi è assolutamente un toccasana..
    mi permetto, però, di aggiungere qualche consiglio:
    - anzichè duplicare lo sfondo, creare un nuovo livello e selezionare pennello correttivo spuntando "campiona tutti i livelli"
    - la dimensione del pennello va sempre modificata a seconda dell'area da "rattoppare"
    - anzichè cancellare con la gomma le parti di un livello che non ci servono, conviene mascherarle e poi, eventuamente, solo alla fine applicare la maschera..

    spero il mio contributo sia utile a qualcuno
    rafa
    ;)

    RispondiElimina
  24. tutto dipende dalla fotografia e da quello che si vuole comunicare, ci sono foto che sono belle anche senza ritocchi, come questa della tua amica, altre che non ritoccate risultano fastidiose, il fotoritocco estremo è dichiaratamente innaturale, nessuno vuole ingannare nessuno e se un smagrirsi e lisciarsi equivale a risollevare l'umore..sinceramente dico di sì, basta ricordarsi che è solo "la magia della fotografia" ;)

    besos

    RispondiElimina