sabato 26 giugno 2010

Compatta o reflex? E' il fotografo che conta!

Quando ho iniziato a fare foto spesso pensavo che non sarei riuscita a produrre immagini di buona qualità, visto che avevo una compatta.
Più tardi invece, ho scoperto di avere tra le mani un meraviglioso strumento: certo, non era una reflex, ma era comunque capace di cogliere immagini di cui rimanevo sempre molto soddisfatta.
La mia Nikon Coolpix P5100 è ormai un pò datata ma ancora ottima per tutte le occasioni: 12.1 megapixel, sensibilità fino a 3200 ISO, possibilità di fare video, impugnatura comoda e stabile.
Queste sono alcune foto che ho scattato con questa compatta alla mia amica Federica (che mi manca tanto ma che rivedrete presto nelle mie foto *.*):





Tutte le foto sono state scattate con Nikon Coolpix P5100 ed editate con Photoshop Cs3 + Toy Camera Analog Color.
Ricordate: l'importante è il fotografo e non la macchina con cui scatta:) Se avete passione per la fotografia, scattate e provate con la vostra compatta....potreste tirare fuori dei piccoli capolavori che non avrebbero nulla da invidiare alle foto scattate con la reflex!

"Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni!" (Andreas Feininger)"

14 commenti:

  1. condivido appieno :) la macchina può contare solo in certe occasioni, tipo la nuova canon mark che ha iso impensabili ma per il resto conta il famoso "manico".
    Certo nn so se la tua ti permette la gestione manuale degli f... quello su una bridge o una reflex se la sai usare fa la differenza. Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio!
    queste foto sono assolutamente belle!mi piacciono tantissimo, complimenti per la bravura

    RispondiElimina
  3. Molti fotografi "seri" affiancano alle più blasonate reflex macchine compatte che solo in apparenza sono ad esse inferiori.
    Penso all'enorme successo della G11 che offre prestazioni eccezionali pur essendo una compattona (anche se il costo non è esattamente basso).
    Molte volte mi sono trovato a consigliare, a chi mi chiedeva quale nuova macchina comperare, di tenere la sua compatta ed investire su se stesso facendo magari un bel corso di fotografia o più semplicemente leggendo e facendo (sopratutto) molta pratica.
    Una cosa che nessuno fa è quella di leggere il manuale della propria macchinetta. Nessuno o quasi sa o si interessa, tanto va in automatico, come la propria macchina misura l'esposizione o di come mette a fuoco il soggetto...dite la verità molti di voi non sanno manco cosa è l'esposizione ;-)
    Penso che siano pochi quelli che credono che basti avere una Ferrari per essere un pilota; non capisco come mai quelli che credono che una Reflex (e basta) ti faccia diventare un artista siano cosi tanti.

    RispondiElimina
  4. hai ragione luna, strumenti a parte, la cosa che conta veramente è saperci fare, e su questo non ci piove... infatti se già si riesce a combinare qualcosa di rilevante con una compatta, figuriamoci cosa può venire fuori da una reflex! In ogni caso le foto sono stupende come sempre, e in più i colori sono meravigliosi!

    (viva analog color!!) :D

    RispondiElimina
  5. Hai perfettamente ragione.
    Tutto dipende da quanto sentimento cì+ dietro ogni foto :)
    un bacio

    RispondiElimina
  6. Ho deciso di comprare una compatta, un po' per le finanze un po' perche' con una reflex sarei ridicola sapendo veramente poco di fotografia!Cosi' finisco di postare sul mio blog foto fatte con la webcam del pc!!!!!!! Grazie Luna per I consigli di qualche tempo fa sulla macchina da comprare...le tue foto con la compatta non hanno nulla da invidiare a quelle fatte con la reflex!
    La comprero' nei prossimi giorni...se qualcuno ha qualche consiglio scrivetemi!
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Augusta Mellone Pardi29 giugno 2010 13:11

    Ottimi suggerimenti cara Luna. Qualche giorno addietro mi trovavo ad una festa di nozze e mi è capitato di assistere al brutto modo dei fotografi ufficiali di riprendere i momenti salienti della cerimonia. Eppure avevano in mano dei veri cannoni professionali! Di certo non hanno realizzato un servizio memorabile :) Ciao, belle foto, belle composizioni le tue!

    RispondiElimina
  8. Forse oltre al fotografo conta anche la modella? Ciao e anche la location. Stef *_*

    RispondiElimina
  9. E' quello che dico sempre io, certo avere una buona macchina è importante ma è sempre il talento del fotografo l'ingrediente segreto ed essenziale per una bella foto.
    Alcune di queste le avevo già viste su Flickr, e ho già apprezzato la tua amica Federica come modella. E' davvero fotogenica, e tu sai come valorizzarla al meglio. :D

    RispondiElimina
  10. Quanto é vero!!!!

    Parole saggie. Un po' come quando si parla di obiettivi. Non é perché uno ha un obiettivo costoso e fantastico che significa che puo' fare delle belle foto. Bisogna saperlo usare, saperlo valorizzare al massimo. E cosi anche le macchine fotografiche.
    queste foto sono stupende!! bravissima!

    RispondiElimina
  11. gorgeous shots!
    great blog!
    loving the posts
    stop by some time xx

    RispondiElimina
  12. io sono un artdirector le tue foto sono molto belle mi piacerebbe scambiare con te anche delle idee sulla post produzione delle foto
    complimenti

    RispondiElimina
  13. grazie a tutti!

    grazie antonio! per me va bene, se mi vuoi chiedere qualcosa chiedi pure!
    :D

    RispondiElimina