martedì 1 giugno 2010

Still life con luce naturale e sfondo scuro

Salve a tutti!
Come avrete notato, non posso più fare a meno di scattare con il 50 mm...è diventata una vera e propria malattia per me :)
Grazie a questo obiettivo ho riscoperto l'amore per le nature morte (o per fare i fighi... "Still Life") che avevo completamente perso dai tempi della scuola d'arte, in cui riproducevo le composizioni sulla carta in disegno dal vero.
In QUESTO post, vi avevo già presentato una prima idea di still life con luci naturali e sfondo chiaro.
Oggi invece vi propongo una composizione dallo sfondo scuro:

Come al solito, ho giocato con gli oggetti che amo di più: il copriobiettivo della mia Nikon, il Libro della Fotografia a Colori (utilissimo manuale di fotografia analogica del maestro Feininger, ancora attuale anche se un pò datato), e alcuni dei miei accessori preferiti (come la cinta vintage ricoperta di perline e la collana con il mio nome).

Dopo alcune prove posso sicuramente dire che, per questo tipo di foto, prefersico lo sfondo chiaro: lo sfondo nero spegne tutta la composizione se usato senza l'aiuto dei faretti (come in questo caso) che rendono le ombre e le luci degli oggetti fotografati molto più nette.

Lo sfondo chiaro (come avevo già provato nell'altro post), rende la composizione illuminata da luce naturale molto più delicata e morbida contribuendo a creare un effetto di insieme piacevole, come nel caso di questa immagine:

Per l'ultima foto ho creato un effetto diverso, come se riprendessi la composizione da dietro un vetro:

Per ottenere questo risultato, ho applicato sull'immagine una texture chiara (se scrivete su Flickr "bokeh texture", trovate tante texture bellissime e riutilizzabili nelle vostre foto) con il metodo di fusione "luce soffusa". (trovate i metodi di fusione sui livelli di photoshop - se non li trovate già aperti sulla destra dello schermo basta che andate su FINESTRA>LIVELLI e si apre la schermata con il livello della vostra foto -).
Quando andate ad aprire in photoshop la foto della texture che avete scelto, si crea automaticamente un nuovo livello in cui compare la piccola immagine della vostra texture. Ora siete pronti per "fondere" la texture con la vostra foto: sotto la scritta livelli trovate una tendina con scritto Normale, aprite la tendina e scegliete la fusione del livello che più vi piace, giocando anche con l'opacità.

Ora vi resta solo di unire i livelli (LIVELLO>UNICO LIVELLO).

A presto con nuove foto!
(p.s: se la spiegazione non è chiara, chiedete pure! Cercherò di risolvere i vostri dubbi :) Spero che la foto della schermata vi sia utile per capire meglio!)

<3

17 commenti:

  1. Qualche volta mi faccio prestare il 50mm f 1.4 da Davide e devo dire che è uno degli obiettivi più belli da usare! Sopratutto per foto casalinghe!
    Per il giveaway, puoi scegliere la collana che più preferisci fra quelle presenti sul sito, nel post ho inserito giusto quelle che mi piacevano di più ;-)

    RispondiElimina
  2. Ah ok! allora avevo capito bene:) la mia scelta quindi resta sulla collana simbolo della pace :)
    il 50 mm f 1.4 è stupendo *.* luminosissimo:) che fortuna hai :)
    :*

    RispondiElimina
  3. il 50mm è decisamente il mio obiettivo preferito.. io ho l'1.8 e adoro usarlo anche per i ritratti, la poca profondità di campo mi piace tantissimo!

    cmq si gli studi e le modelle sono messi a disposizione della scuola.. nel senso che noi possiamo fare pratica e in cambio gli facciamo i book gratis :D

    RispondiElimina
  4. una opportunità stupenda*.*
    quando parli dei tuoi studi nei tuoi post un pò ti invidio...
    sei molto brava comunque:)
    baci

    RispondiElimina
  5. Con lo sfondo chiaro è tutta un'altra cosa infatti!
    Il libro m'ispira molto soprattutto per il suo aspetto vintage e quindi per gli anni che ha addosso. E a questo proposito mi sa che mi dovrò procurare al più presto un buon manuale di forografia per imparare meglio a scattare. Ovviamente in digitale.
    PS Non mi ricordo se te lavevo già chiesto, ma che nikon hai? Io ho d50 ma piano piano comincia a non bastarmi più! :-p

    RispondiElimina
  6. sugar: ho una nikon d 3000 anche se ora la uso quasi sempre con il 50 mm analogico.
    la d50 è una buona macchina invece! quale vorresti prendere in alternativa?
    baci

    RispondiElimina
  7. ho appena scoperto il tuo blog, molto bello. diverso da tutti gli altri che parlano solo ed esclusivamente di moda. che ormai un pò hanno stufato :) complimenti, ti seguo!

    RispondiElimina
  8. grazie Patricia:)
    mi fa piacere:*

    RispondiElimina
  9. Mamma mia ragazze nn so di cosa state parlando!!!!!!!!! per me tutto questo è arabo!
    Cmq prima o poi (evidentemente saranno le mie finanze a deciderlo) devo comprare una macchina fotografica...aspetto vostri consigli!
    Elena

    RispondiElimina
  10. how perfectly gorgeous :)
    great blog!
    loving the posts
    stop by some time xx

    RispondiElimina
  11. ecco ti commento anche qua perchè il tuo blog è utilissimo,lo seguirò!!!se penso che ho la stessa macchina..ehehe!è un peccato se fossi stata di milano ci saremmo viste per una chiaccherata, mi avresti insegnato qualcosa e magari mi avresti fatto tu qualche fotografia dato che ti piacciono le fotografie di moda!e vabbè cmq brava, continua così!.-)

    RispondiElimina
  12. Ho già provato a mettere in pratica l'argomento di questo post e devo dire.. sono contentissima!
    Hai avuto un'ottima idea a creare il tuo blog!
    Certo che mi va di farmi fotografare da te!!! Io abito a Crevalcore!!^_^
    Mettiamoci d'accordo!

    The Gummy Sweet

    RispondiElimina
  13. Luna scusa ho una domanda che mi attanaglia ogni volta che capito su un blog "fotografico", e che forse è un pò stupida: ma gli obiettivi, a cosa servono? Nel senso, so che danno un effetto piuttosto che un altro alla foto se cambiati, ma quali precisamente? La nitidezza? Il colore?

    Ottimi scatti come sempre comunque.
    Hai talento tu. Ma te lo dico ogni volta:D

    RispondiElimina
  14. Eli: è una grande soddisfazione per me:) mi fa piacere:)
    per le foto quando vuoi, io sono sempre a Bologna fino a fine mese tranne questo fine settimana:)

    Vale: la tua domanda non è per niente stupida. Oggi come oggi siamo abituati ad usare le compatte che hanno obiettivi ormai molto versatili e che permettono di scattare dal grandangolo fino al teleobiettivo.
    questo nelle macchine reflex non è possibile in quanto esistono diversi tipi di obiettivi da montare sulla macchina a seconda della foto che intendiamo scattare. Ad esempio, il mio 50 mm è un obiettivo di tipo "normale" che ha un angolo di campo simile a quello dell'occhio umano, è perfetto per ritratti e still life.
    i teleobiettivi o obiettivi zoom, o "supertele" sono usati per riprendere soggetti molto distanti o per riprendere scene rubate, come ad esempio nella street photography oppure nella ripresa di animali ad elevate distanze.
    l'obiettivo grandangolare è impiegato solitamente per fotografare edifici, piazze, paesaggi, da l'effetto di una ripresa quasi a 180°, come se vedessi tutto il paesaggio in una sola foto.
    queste sono le tre grandi categorie di obiettivi. ognuno ha un suo uso specifico, per questo motivo si cambiano gli obiettivi:)
    gli obiettivi che compri con la reflex (quando ciò è possibile) sono invece un pò più versatili e consentono di fotografare in più situazioni: ad esempio nel pacchetto della mia D3000, c'era l'obiettivo 18-55 mm che è un obiettivo zoom adatto un pò ad ogni occasione, dal ritratto fino al paesaggio.

    spero di essere stata il più chiara possibile :)
    <3

    RispondiElimina
  15. Sìsì, grazie mille Luna. Ora ne so un pò di più. :) Sei stata bravissima e molto chiara!

    RispondiElimina
  16. ciao!!!
    Complimenti per il blog..!!La collana col nome è fantastica..è molto simile a questa...:

    http://www.facebook.com/collanaconnome

    argento 925
    30€ comprese le spedizioni in tutta Italia

    RispondiElimina