mercoledì 10 novembre 2010

Scegliere il soggetto di una foto

Nella fotografia di Francesca Woodman, (di cui avevo già parlato in questo post ), ricorre spesso la figura del corpo dell'artista con cui riesce a comunicare e a trasmettere emozioni anche nascondendo il volto.
E se è vero che gli occhi sono lo specchio dell'anima, la Woodman non ha di certo bisogno di fotografarli per rendere i suoi scatti poetici e vitali.
Per questo ho deciso di non fotografare il volto e di concentrare la mia attenzione sul corpo (o parte di esso, come in questo caso) come soggetto principale.


Le foto sono state scattate con Nikon D3000 + 50mm f2 e post prodotte con Photoshop CS5 e Toy Camera Analog Color .
Per la prima volta ho deciso anche di farvi vedere il Prima e Dopo di una delle mie foto:

In questa foto ho cercato di far risaltare le dita dei piedi utilizzando la maschera di contrasto: ho selezionato le dita con lo strumento Lazo, poi FILTRO>CONTRASTA>MASCHERA DI CONTRASTO.

P.S: Abbiamo ancora un po' per scegliere il tema del mese...ma entro domani o dopodomani vorrei decidere così partiamo subito con le foto!! Quindi se avete nuove proposte per il tema, scrivetele QUI

23 commenti:

  1. bellissima la post dell'ultimo scatto...!Ciao cara!

    RispondiElimina
  2. accidenti la prima foto è splendida! io sto cercando di impratichirmi con photoshop, ma sono piuttosto imbranata...

    RispondiElimina
  3. Bravissima! la prima foto è fantastica! compliment davvero, Luna!
    Sai che non avevo provato maschera di contrasto? Mi ci hai fatto venir voglia di aprire photoshop e spippolarci un po'!

    PS Fino a poco tempo fa a Milano c'è stata proprio una mostra dedicata alla Woodman. Che dire: meravigliosa, struggente, poetica.
    Io l'adoro, e mi fa piacere legger di lei su un blog!
    Grande!

    RispondiElimina
  4. diciamo che sono d'accordo con chi definiva il tuo stile più quello graffiante e "acido" (in senso cromatico), ho notato dal tuo blog che ti piacciono molto le cose un tantino riflessive, calde, intimiste, però secondo me, parere mio personalissimo, possiedi un talento di altro genere, più solare, futuristico e più "aperto"

    RispondiElimina
  5. Grazie Barbara!

    Pasqualina: se ti servono consigli chiedi pure, piano piano si impara anche da autodidatti photoshop:)

    Rosella: la maschera di contrasto è una rivoluzione!
    Non mi parlare di quella mostra!! mi mangio le mani per non esserci andata...ci tenevo tanto :((

    Anonimo: la penso esattamente come te....non avrei trovato parole migliori per definirmi, anzi i dirò che è la prima volta che qualcuno inquadra esattamente ciò che penso della mia visione della fotografia.
    Non mi sento portata neanche io per il genere più intimo e dalle tonalità calde, però mi affascina tantissimo e ogni tanto torno a sperimentarlo.
    Ma il mio genere è nettamente quello dei colori essenziali e dei contrasti del post intitolato "Unreal Photoshoot". Con quel tipo di foto mi sento me stessa.
    Ma ancora non riesco ad accetarlo, non so perchè.
    Grazie per il tuo commento.

    RispondiElimina
  6. la prima foto é davvero stupenda!!! davvero stupenda!

    RispondiElimina
  7. Hi! friend, Could you exchange link with my site? it is new, do hope our job will be bether then now if we exchange link together
    Here's mine
    http://khdoc.blogspot.com/

    http://khmergay.nibblebit.com/
    http://amangay.blogspot.com/
    cheer,

    Khdoc news

    RispondiElimina
  8. Bella l'idea di proporre i lavori degli altri fotografi evidenziandone le caratteristiche e ricreandole... brava Luna! Nelle ultime due foto non saprei quale scegliere, se proprio dovessi, qual'è la più bella: mi piacciono entrambe. La prima ha i colori più caldi mentre la seconda più forti, più acidi... a te quale piace di più?
    Un bacio!

    RispondiElimina
  9. Anche a me a volte piace aggiungere la maschera di contrasto alle foto per darle un pò di definizione, ma non so perchè in certe occasioni ottengo l'effetto contrario una volta che le vado a ridimensionare (?!?!). Mi piace molto la prima composizione, e l'effetto ottenuto!

    RispondiElimina
  10. Avevo visitato la mostra della Woodman a Milano qualche tempo fa e mi aveva colpito. Devo proprio ammettere che hai saputo trarre dall'ispirazione uno stupendo risultato, complimenti!

    http://vicissitudinilombarde.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Grazie Lucia!

    Vale: a me piace di più la seconda, non ti so dire perchè! grazie mille! spero ci farai vedere qualche tua foto una volta scelto il tema:)

    Nathy: Grazie cara! comunque la maschera di contrasto è un po' problematica se la usi sul canale RGB e non su quello colore LAB (l'ho visto su un video tutorial, magari nel prossimo post spiego meglio!)

    Vicissitudini: rimpiango tantissimo di non aver visto quella mostra!
    grazie mille per i complimenti!

    RispondiElimina
  12. Che interessante questo blog! Mi piace molto la prima foto.
    Tornerò! :)
    xx

    RispondiElimina
  13. Ok, magari nel frattempo mi documento cercando anche io qualche tutorial!
    Come vorrei essere in grado di usare photoshop alla perfezione! *sosprio*

    RispondiElimina
  14. beh credo lo vorrebbero un po' tutti Nathy! :D (me compresa!)
    comunque sulla maschera di contrasto trovi un sacco di tutorial su youtube!

    RispondiElimina
  15. Nathy il problema con la maschera di contrasto che "svanisce" al rimpicciolire della foto, ce l'ho anche io!

    RispondiElimina
  16. vuoi dire quando abbassi la risoluzione?

    RispondiElimina
  17. mi piace molto la prima foto! la posizione delle mani...da un che di dolce e romantico alla foto!
    brava brava!!

    RispondiElimina
  18. Ma vatti a fare un piedicure...e tu vorresti fare la fotografa...senti ma non farci ridere!

    RispondiElimina
  19. "non farci ridere"... a noi chi?
    noi veri fotografi?!?
    per favore un po' di rispetto per chi ha il coraggio di postare i propri lavori su internet.
    le foto possono piacere o meno: ricordiamoci sempre che ognuno ha il proprio percorso artistico.
    si può crescere, ma con garbo!

    RispondiElimina
  20. facciamo una distinzione tra fotoamatori e fotografi professionisti e fotografi artisti, ognuno fa quello che vuole e che può, l'educazione è la cosa principale
    certo che Luna se invece di postare ogni giorno su quella pagina di oche avvilite si dedicasse ad altro magari eviterebbe di farsi dei "nemici" per la rete :D

    RispondiElimina
  21. ok ci sto a fare la distinzione, è più che giusto, hai ragione.
    non so a quale pagina ti riferisci, non so che dire.

    buona serata!

    RispondiElimina
  22. anonimo delle 17.00: "piedicure" mi ha fatto veramente ridere...grazie, ne avevo bisogno! :D

    anonimo delle 17.40: quoto tutto :)

    anonimo delle 21.23: so che mi sono fatta dei "nemici" per quel commento, che ancora non è stato pubblicato tra l'altro...ma va bene così. Io adoro le avvilite!! :))

    anonimo delle 23.14: ??!!

    RispondiElimina